» Ambiente - Formigine - Sassuolo - Trasporti

Manovre antismog a Sassuolo e Formigine


Fino al 3 gennaio 2019, anche a Formigine e Sassuolo restano in vigore le misure emergenziali conseguenza del superamento per tre giorni consecutivi del valore limite giornaliero delle polveri sottili PM10. Il raggiungimento del livello di allerta è segnalato con un bollino rosso nel Bollettino emesso il 31 dicembre 2018 da Arpae.

Le misure emergenziali restano in vigore dunque fino al prossimo giorno di controllo, e saranno revocate solo se il bollettino emesso da Arpae evidenzierà il termine delle misure emergenziali (bollino verde). Le restrizioni alla circolazione comprendono il divieto di circolazione dalle ore 8.30 alle 18.30 per i veicoli a benzina Euro 0 e Euro 1; veicoli diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3 ed Euro 4; ciclomotori e motoveicoli Euro 0. A queste si aggiungono il divieto di utilizzo di biomasse nelle unità immobiliari dotate di riscaldamento multicombustibile; la riduzione delle temperature negli ambienti di vita riscaldati (massimo 19° C, più 2 di tolleranza, nelle case, negli uffici, nei luoghi per la attività ricreative o di culto, nelle attività commerciali e nelle attività sportive e fino a 17° C, più 2 di tolleranza, nelle sedi di attività industriali e artigianali) con esclusione di ospedali, cliniche, case di cura, scuole e luoghi che ospitano attività sportive; il divieto di effettuare combustioni all’aperto (falò, barbecue, ecc.) comprese le operazioni di bruciatura di sterpaglie, residui di potatura e scarti vegetali di origine agricola e il divieto di spandimento liquami ad eccezione di spandimento effettuato con interramento immediato dei liquami e con iniezione diretta al suolo.

Per Formigine, l’area interessata è quella compresa tra: via Gatti, via Giardini Sud (da rotatoria via Gatti/via Quattro Passi a incrocio con via Achille Grandi), via Achille Grandi, via Sassuolo (da incrocio via Achille Grandi, direzione sud, fino all’incrocio con via Costrignano), via Radici (da incrocio con via Ferrari a intersezione con via Romano, via Romano fino a incrocio con via Pio La Torre, via Pio La Torre, via San Giacomo (da incrocio con via Mosca a incrocio con via Beato Rolando Righi), via Beato Rolando Righi, via Giardini Nord (dalla rotatoria Via Resistenza/Beato Rolando Righi), via Sant’Onofrio (dall’incrocio con via Lazio), via Sant’Antonio (dall’incrocio con il parcheggio del campo da rugby).

Per quanto riguarda il Comune di Sassuolo le restrizioni della circolazione trovano applicazione all’interno del centro abitato, nell’area compresa tra : Viale Palestro, Circonvallazione sud-ovest, Circonvallazione sud, Circonvallazione sudest, Circonvallazione nord-est (tratto compreso tra via Braida e via Verrazzano), Via Verrazzano (tratto compreso tra Circonvallazione sud-est e via Radici in Piano), via Radici in Piano (tratto compreso tra Via Verrazzano e via Radici in Monte) e via Radici in Monte (il perimetro tra via Radici in Monte e via Radici in Piano si raccorda tramite via Stazione e via Marconi, per questo motivo escluse dalle vie oggetto di divieto).




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000 - Scandiano 2000
© 2019 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 27 query in 0,616 secondi •