» Cronaca - Reggio Emilia

Droga, alcol e armi sulle strade reggiane: sei persone denunciate dai carabinieri


In concomitanza con le festività natalizie i carabinieri della compagnia di Reggio Emilia hanno operato una mirata attività di controlli stradali culminata con la denuncia e la segnalazione di 6 persone. Due conducenti sono stati sorpresi guidare i rispettivi veicoli dopo aver fatto uso smodato di bevande alcoliche e dopo aver assunto stupefacenti: a entrambi i carabinieri hanno ritirato le patenti di guida, procedendo alle sanzioni previste dalla legge. Un terzo è stato sorpreso con al seguito un coltello a serramanico della lunghezza di 15 cm per lui denuncia e sequestro di quanto illecitamente posseduto. Altri tre conducenti sono stati trovati in possesso di modiche quantità di droga la cui detenzione è stata ricondotta all’uso personale non terapeutico ed ora rischiano la sospensione della patente.

Questo è il bilancio dei serrati controlli stradali eseguiti in concomitanza con il lungo ponte delle festività natalizie dai carabinieri della compagnia di Reggio Emilia con il fine di garantire maggior sicurezza sulle strade. In tutto i Carabinieri hanno controllato 181 persone e 148 tra automezzi e motocicli nei posti di blocco e di controllo eseguiti nelle arterie stradali di maggior traffico dove hanno proceduto anche alla contestazione di alcune contravvenzioni al codice della strada in prevalenza per violazioni delle norme di sicurezza stradale. In particolare nel corso dei controlli 2 conducenti (un 48enne di Castellarano e un 28enne di Bibbiano) sono stati sorpresi guidare dopo aver fatto uso smodato di bevande alcoliche o dopo aver assunto stupefacenti: per loro ritiro della patente e denuncia alla Procura reggiana. Tre giovani (un 23enne di Cavriago, un 27enne di Correggio e un 38enne di Rubiera) fermati dai carabinieri della compagnia di Reggio Emilia sono stati trovati in possesso di modiche quantità di droga (complessivi gr. 3 grammi di hascisc): trattandosi di detenzione per uso personale non terapeutico i tre fermati verranno segnalati alla Prefettura reggiana che sulla scorta del rapporto stilato dai carabinieri potrà loro ritirare per la sospensione sino a 2 mesi i rispettivi documenti di guida ed espatrio posseduti. Un 36enne di Scandiano è stato trovato in possesso di un coltello a scatto lungo 15 dm: per lui denuncia per porto absivo di armi e sequestro di quanto illecitamente detenuto.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000 - Scandiano 2000
© 2019 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 28 query in 2,784 secondi •