» Reggio Emilia - Sanità

Centri prelievi di Cavriago e Sant’Ilario, tutte le informazioni


Il 1° ottobre scorso ha preso avvio la fase di sperimentazione del progetto provinciale di riorganizzazione dei Centri Prelievi e, dal mese di novembre in Val d’Enza, la nuova organizzazione ha coinvolto i Centri Prelievo di Cavriago e di S. Ilario d’Enza.

Il progetto prevede il trasferimento parziale delle attività di prelievo di sangue e campioni biologici ai centri privati accreditati con i quali è già in essere una convenzione, con l’obiettivo di omogeneizzare gli standard di qualità analitica (i campioni da analizzare vengono ora inviati presso il Laboratorio del S. Maria Nuova), ottimizzare l’impiego delle risorse interne, mantenere un ampia distribuzione dei punti prelievo su base provinciale, ampliare le possibilità di accesso dei cittadini e l’accesso diretto senza necessità di prenotazione.

Cosa è cambiato per cittadini?

A Cavriago

Dal 15 ottobre scorso è attivo il Centro Prelievi privato accreditato Bianalisi – in Via De Amicis 1/A in accesso diretto con la richiesta del medico (senza necessità di prenotazione). Il Centro Prelievi è aperto tutti i giorni feriali, dal LUNEDI’ al SABATO, dalle 7 alle 9.

A partire dal 1° novembre, come programmato, è invece cessata l’attività garantita 2 giorni a settimana- su appuntamento- del punto prelievi gestito dall’Ausl.

A Sant’ Ilario

E’ programmata la presenza di 2 Centri prelievi che rimarranno entrambi attivi. Dal 5 novembre scorso infatti i cittadini che devono effettuare un prelievo di sangue e/o la consegna di campioni biologici possono usufruire di una duplice opportunità:

  • Casa della Salute di S. Ilario – Via Rossellini, 27 in accesso diretto con la richiesta del medico (senza necessità di prenotazione) il LUNEDI’ – MERCOLEDI’ – VENERDI’ dalle 7.30 alle 8.30
  • Centro Prelievi privato accreditato Bianalisi – Via Roma 2/d in accesso diretto con la richiesta del medico (senza necessità di prenotazione) tutti i giorni feriali, dal LUNEDI’ al SABATO, dalle 7 alle 9.

La nuova organizzazione ha consentito un ampliamento dell’offerta. Ora i cittadini, a differenza di prima, hanno la possibilità di effettuare i prelievi tutti i giorni della settimana e, nel caso di Sant’Ilario, possono rivolgersi all’uno o all’altro centro prelievi selezionando l’opzione più appropriata per le proprie esigenze.

La scelta di riorganizzare i Centri prelievi, effettuata con un impegno di risorse invariato da parte dell’Ausl, consente inoltre di destinare personale infermieristico con competenze avanzate da un’attività a bassa complessità (come quella dei prelievi) ad attività di assistenza infermieristica domiciliare a pazienti complessi o ambulatoriale per pazienti con patologia cronica, potenziando così la risposta a bisogni sanitari in aumento. In questa fase di avvio è in corso il monitoraggio costante dell’attività dei centri prelievi ed il perfezionamento di alcune procedure per esami specifici. La diffusione delle informazioni ai cittadini, data ampiamente in fase di avvio attraverso diversi canali, verrà mantenuta e rinforzata.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000
© 2017 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 12 query in 0,684 secondi •