» Economia - Modena

Fatturazione elettronica: iniziativa Confesercenti Modena aperta a tutti


Dal 1° gennaio 2019, tutte le fatture emesse a seguito di cessioni di beni e prestazioni di servizi, effettuate tra soggetti residenti o stabiliti in Italia, potranno essere solo documenti elettronici. Anche le piccole attività commerciali che non emettono abitualmente fattura, poiché certificano le loro vendite tramite i corrispettivi, dovranno confrontarsi con questa novità, quantomeno per le fatture che riceveranno dai loro fornitori.

Come affrontare questa importante novità? Confesercenti Modena si è prontamente attivata, in modo concreto, affinché imprenditori e professionisti possano arrivare preparati alla scadenza. Presso le sedi territoriali di Modena e provincia è già infatti possibile ricevere indicazioni dettagliate a riguardo e, con il supporto dei consulenti, individuare quale soluzione proposta è la più aderente alle esigenze della propria impresa, dalle piccole realtà che non hanno intenzione di utilizzare  strumenti informatici ed intendono delegare la totalità degli adempimenti, a quelle che al contrario preferiscono gestire in autonomia, ma correttamente supportate e consigliate, tutto o parte dei processi necessari.

“Se da un lato ribadiamo la contrarietà all’introduzione dell’obbligo generalizzato della fattura elettronica anche alle MPMI e riteniamo che dovrebbe essere mitigato da concrete semplificazioni e dal riconoscimento di un adeguato credito di imposta per le piccole imprese, indiscutibilmente poste  in maggiori difficoltà organizzative, dall’altro ci poniamo al fianco degli imprenditori con strumenti efficaci e servizi dedicati perché possano, con serenità, assolvere gli adempimenti previsti – evidenzia Marvj Rosselli, Direttore Provinciale dell’Associazione imprenditoriale – Inoltre, se adeguatamente affrontato, anche questo obbligo può diventare un’opportunità per le imprese, così da avviare e attuare quell’importante passaggio dal sistema analogico al digitale. Utile in prospettiva non solo a snellire tempi ed adempimenti, ma anche ad intraprendere la strada della digitalizzazione  a 360 gradi per l’azienda. Partendo dalla E-Fattura, approcciandosi all’E-Commerce, fino ad arrivare al web marketing: passaggi utili a sviluppare e far crescere una moderna attività imprenditoriale, al passo con i cambiamenti normativi e del mercato.”

In vista dunque dell’ormai imminente 1 gennaio prossimo, dopo il recente incontro riservato agli associati presso la propria sede Provinciale – che ha visto una folta presenza di imprenditori interessati – Confesercenti Modena organizza un incontro aperto ad imprese e professionisti (associate e non), con l’obiettivo di proporre una panoramica su normativa, scadenze, procedure, strumenti oltre che le differenti e complete soluzioni offerte dall’Associazione. L’incontro si terrà mercoledì 21 novembre, a partire dalle ore 14,30, presso la sala Bassoli del Forum Guido Monzani, in via Aristotele 33, a Modena.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000
© 2017 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 29 query in 0,886 secondi •