» Casalgrande

Controllo di vicinato a Casalgrande, ecco il gruppo di Sant’Antonino


Più sicurezza sul territorio e un contrasto più deciso alle incursioni dei malviventi: con questi obiettivi è nato il nuovo gruppo di Controllo di Vicinato di Sant’Antonino, il cui avvio è stato formalizzato lunedì 17 settembre attraverso un incontro formativo presso il comune di Casalgrande, alla presenza del sindaco Alberto Vaccari, dell’ispettore capo della Polizia Municipale Umberto Trinelli e del comandante della stazione dei Carabinieri di Casalgrande Vincenzo Marano. Il gruppo è formato da 17 cittadini, gran parte dei quali ha preso parte all’incontro con i responsabili della sicurezza nel territorio di Casalgrande: un’occasione importante per comprendere meglio come gestire con efficacia il gruppo di controllo. Si tratta del secondo gruppo di Controllo di Vicinato sorto a Casalgrande, dopo quello di via Ferrovia a Veggia.

Il gruppo avrà un referente, ovvero una sola persona che deterrà il contatto telefonico con le forze dell’ordine per la comunicazione delle informazioni raccolte.

Gli obiettivi del gruppo di controllo sono: contribuire all’innalzamento degli standard di sicurezza svolgendo un’attività di mera osservazione e segnalazione agli organi competenti; prestare attenzione a quanto avviene nell’area interessata; sviluppare una collaborazione tra vicini; creare un canale di comunicazione per scambiare informazioni. I membri del gruppo invece non dovranno intervenire attivamente in caso di reato, arrestare i malfattori, svolgere indagini sulle persone o schedarle, intraprendere iniziative personali né utilizzare uniformi o simboli che facciano riferimento ad alcun corpo, partito movimento o gruppo.

“Il supporto alle forze dell’ordine da parte di chi conosce nel dettaglio il proprio quartiere – ha detto il sindaco Alberto Vaccari – può essere fondamentale per identificare con precisione le situazioni anomale. A Sant’Antonino sono già stati installati i cartelli sulla presenza del gruppo di controllo di vicinato, per potenziare la funzione di deterrenza rispetto ai tentativi di incursione dei criminali. Questa iniziativa si accompagna alle altre che abbiamo realizzato sul territorio, come l’installazione di telecamere che permettono di tenere sotto controllo i veicoli sospetti all’ingresso e in uscita dal territorio”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000
© 2017 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 28 query in 0,606 secondi •