» Appennino Reggiano

Maggiore integrazione tra uomini e mezzi delle due Assistenze Pubbliche di Castelnovo e Vetto


Un passaggio importante della integrazione tra i servizi della Croce Verde di Castelnovo monti e la “consorella” di Vetto prenderà corpo nei prossimi giorni. Spiega Margherita Crovi, responsabile della Croce Verde di Vetto: “Il percorso di collaborazione tra noi e la Croce Verde di Castelnovo è iniziato ormai parecchi anni fa, in un’ottica di miglioramento dei servizi. Con il medesimo obiettivo ora affrontiamo un passaggio ulteriore: da diverso tempo a Vetto, per i servizi di emergenza urgenza era dislocata una ambulanza per un solo giorno a settimana, nel weekend.

Ora abbiamo concordato, con l’obiettivo di una razionalizzazione del servizio, di gestire le emergenze interamente da Castelnovo, dove sono sempre disponibili 2 ambulanze, tutti i giorni, e anche la nuova Auto infermieristica, che viene viene attivata dal 118 insieme all’ambulanza di base per i codici di emergenza di media gravità, oppure quando l’auto medica è già fuori per i codici rossi. Rispetto alla situazione precedente, questa copertura di mezzi e uomini dà in realtà più garanzie: i nostri volontari contribuiranno a coprire i turni per le emergenze insieme ai colleghi di Castelnovo. Per quanto riguarda invece i servizi ordinari, che rappresentano peraltro la maggioranza di quelli che realizziamo nel corso dell’anno, la base di partenza di uomini e mezzi resterà sempre Vetto”. Aggiunge il Presidente della Croce Verde di Castelnovo Monti e Vetto, Iacopo Fiorentini: “Si tratta di una integrazione molto importante, perchè porterà una maggior sicurezza e una migliore copertura in particolare per quanto riguarda la gestione dei Servizi sociali, per i quali questo momento storico ci presenta le maggiori necessità. Il gruppo locale di Vetto ha compiuto un lavoro straordinario in questi anni, e ora la decisione di gestire l’emergenza da Castelnovo con due macchine, e dedicarsi in modo più focalizzato al sociale, è a mio parere una scelta ponderata e matura, che porterà un beneficio agli anziani e ai bisognosi del paese. L’obiettivo sull’emergenza – urgenza invece è mantenere i massimi standard di sicurezza e tempestività. Sono molto fiero di questa integrazione e credo che darà ulteriori buoni risultati”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000
© 2017 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 12 query in 0,323 secondi •