» Appuntamenti - Modena

Fiera di Modena: divertimento, shopping e gusto


Trecento espositori – tra cui anche 13 editori, 21 pittori, 13 artigiani, 30 Società sportive – provenienti da 14 regioni italiane, 4 sezioni che hanno fatto la storia della manifestazione – tra arredo, gastronomia, mercato – alle quali si aggiungono diverse aree espositive collaterali e 120 appuntamenti gratuiti tra spettacoli ed eventi per tutta la famiglia. Tutto su una superficie di 35mila metri quadri che per 7 giorni consecutivi, dal 25 aprile al Primo maggio, ospiterà la manifestazione fieristica modenese più longeva. Sono i numeri più rilevanti della 80esima edizione della Fiera di Modena, l’evento di primavera per eccellenza del panorama fieristico modenese.

Organizzata da ModenaFiere con il patrocinio del Comune di Modena, partner BPER: Banca e Conad, avrà luogo da mercoledì 25 aprile a martedì 1° maggio prossimi (festivi ore 10.00-22.00, feriali tranne il sabato ore 18.00-23.00, sabato 28 aprile ore 15.00-23.00), presso il Quartiere fieristico di viale Virgilio.

Forte delle quasi 80mila presenze raggiunte lo scorso anno, la Fiera di Modena, anche per l’edizione del 2018 punta su tre filoni: Divertimento, Shopping e Gusto. Tre parole declinate unendo come sempre tradizione e volontà di proporre novità adatte a tutti, in particolare alle famiglie, con un programma ricchissimo e poliedrico che si svolge nell’arco di tutta la settimana di apertura, con musica live, serate a tema, dimostrazioni sportive, laboratori gastronomici e showcooking, attività per bambini, ma anche corsi di primo soccorso e di uso del defibrillatore.

Per la parte espositiva la parte del leone la faranno le sezioni Casa Interni con lo spazio “Home” a cura di Artigiana Design e Casa Esterni, Enogastronomia e Mercato. I visitatori potranno trovare tante novità nel campo dell’arredamento per la casa, complementi e tessuti, serramenti e finiture, illuminazione, tecnologie e energie alternative, oggetti di design realizzati dai migliori artigiani del nostro territorio, abbigliamento e accessori, scarpe, cinture e borse, oggettistica da regalo, proposte per il benessere e la cura della persona, oltre ad arredamenti per gli esterni, terrazze e case di campagna, macchine per l’edilizia, senza dimenticare le tanto ricercate prelibatezze da mangiare e da bere.

Per gli amanti della cucina, da non perdere gli appuntamenti con gli showcooking realizzati in collaborazione col Consorzio Modena a Tavola, i laboratori e le degustazioni di prodotti tipici modenesi in purezza e in abbinamento gastronomico proposti nella sezione Enogastronomia dall’AED ABTM – Associazione Esperti Degustatori Aceto Balsamico Tradizionale di Modena presso il proprio stand. Rimanendo in tema di ‘modenesità’ e tradizione sabato 28 aprile avrà luogo la premiazione del 13° Palio della Ghirlandina, ovvero la gara di qualità tra Aceti Balsamici Tradizionali di Modena della tradizione familiare, e del concorso fotografico ‘Scatti balsamici’ realizzato in collaborazione col Circolo fotografico Colibrì. Da non perdere, lunedì 30 aprile dalle ore 19.00 alle ore 20.00, l’apertura della Forma di Parmigiano Reggiano campione del mondo.

Come da tradizione non mancheranno le proposte culturali: nelle aree Fierarte e LibriInFiera i visitatori avranno la possibilità di ammirare le opere di 21 artisti, di scoprire le ultime novità editoriali di case editrici modenesi e nazionali, e di partecipare a laboratori creativi per bambini.

Tra le novità spicca l’Area Sport che, grazie alla collaborazione con il CONI, si ingrandisce e si arricchisce ulteriormente: saranno più di venti, tra Federazioni e Società sportive, le realtà presenti che proporranno attività rivolte ad adulti e bambini. Per chi ama proposte meno tradizionali da segnalare l’Oriental Combat Village con discipline come Muay Thai, Taekwondo, Kickboxing, K1, Mixed Martial Arts, Ju Jitsu e la pista per quad (quadricicli motorizzati) e bici elettriche. Sempre in tema di sport, nello spazio esterno sotto una grande tensostruttura appuntamento con l’equitazione.

Ogni giorno i visitatori potranno inoltre scegliere tra musica live, cabaret, sfilate di moda, concorsi di bellezza e persino sfilate canine. Si balla, si canta, si ride e ci si emoziona nella nuova Arena Spettacoli in collaborazione con RadioStella: si va dal concerto live di musica beat dei The Radio Luxembourg con Paolo Mengoli (mercoledì 25 aprile ore 15.00) a quello di musica ballabile dagli anni ’70 ad oggi de I Gatti Matti (giovedì 26 aprile ore 19.00), dallo Swing Day con i Jumpin’ Shoes di Lara Luppi (venerdì 27 aprile ore 19.00) al Country Day con Dj Isa e i Wild Angels (sabato 28 aprile ore 15.00), dal Super Sound Stage, spettacolo tra musica e parole con Andrea Barbi (domenica 29 aprile ore 16.00) al concerto dei 4th of July (domenica 29 aprile ore 20.00), passando dallo spettacolo “Si fa senza” presentato dal patron del Festival Cabaret Emergente Riccardo Benini (mercoledì 25 aprile ore 20.00) alla sfilata di moda donna “Collezioni a primavera” (lunedì 30 aprile ore 19.00) alla selezione del concorso di bellezza nazionale “Miss Italia 2018” (martedì 1 maggio ore 16.00) per finire con la sfilata canina organizzata dal Gruppo Cinofilo Modenese (martedì 1 maggio ore 19.00). Tra le curiosità, da non perdere il Drive-In Theatre che proporrà un vero e proprio tuffo nel passato nell’America degli anni ’50 e ’60 che permetterà di assistere a proiezioni di film d’epoca in una suggestiva scenografia a stelle e strisce.

Fiera di Modena vuol dire anche solidarietà. Tra gli ospiti ci sarà infatti anche la Cooperativa Sociale IRIFOR del Trentino, che da sabato 28 aprile a martedì 1° maggio presenta il progetto “Dark on the Road Tiflosystem”, ovvero un truck adibito a bar al buio dove persone cieche o ipovedenti in veste di camerieri accompagneranno persone normodotate a degustare prodotti enogastronomici nella più completa oscurità.

Infine, per coloro che vorranno passare una intera giornata alla Fiera di Modena tra spettacoli ed eventi sportivi, laboratori e showcooking, previsti anche sette punti ristoro per tutti i gusti: tigelle, tortelli tradizionali, pinsa romana, ristorante Tex Mex, risotto e polenta, borlengo, spianata bolognese.

La Fiera, istruzioni per l’uso

La 80esima Fiera di Modena ha luogo presso il Quartiere fieristico di viale Virgilio, ed è organizzata da ModenaFiere Srl., con il patrocinio del Comune di Modena e con il contributo di BPER Banca, sponsor Conad. Orari: feriali (tranne sabato) dalle ore 18.00 alle ore 23.00, sabato dalle ore 15.00 alle ore 23.00, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle ore 22.00. Ingresso gratuito.

Info sul sito www.fieradimodena.com e sulla pagina facebook https://www.facebook.com/Fieramodena/




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000
© 2017 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 18 query in 0,152 secondi •