» Casalgrande - In evidenza - Reggio Emilia - Sassuolo

Lite per un sorpasso, estrae cutter: denunciato dai carabinieri di Casalgrande


Era fermo sulla corsia ed è stato sorpassato da un auto. Questa semplice manovra ha mandato su tutte le furie un 35enne incensurato abitante a Reggio Emilia, che ha inseguito l’auto che a ragione aveva sorpassato e che è riuscito a fermare manifestando tutto il suo “disappunto” per la manovra che ha ritenuto azzardata. Dalle parole è presto passato ai fatti prelevando dallo zaino un cutter con il quale ha minacciato il conducente che l’aveva superato. Quest’ultimo impaurito per l‘accaduto è salito in macchina allontanandosi verso l’abitato di Sassuolo venendo per un tratto seguito dall’altro conducente che poi desisteva da ulteriori intenti. Quindi l’allarme ai carabinieri di Casalgrande da parte della vittima che formalizzava la denuncia per i reati di minaccia aggravata e violenza privata.

Gli accertamenti dei carabinieri di Casalgrande hanno portato ad identificare il responsabile in un 35enne incensurato abitante a Reggio Emilia, che sapendo di essere cercato dai carabinieri si è presentato spontaneamente in caserma dove i militari hanno proceduto al sequestro del cutter usato per la minaccia, denunciandolo alla Procura reggiana.

E’ accaduto l’altra mattina a Casalgrande: un 36enne del paese, alla guida di un auto aziendale, si trovava a percorrere la SP 467 quando in località Sant’Antonino sorpassava una Mercedes classe A che si trovava ferma sulla propria corsia di percorrenza. Mentre percorreva la strada diretto verso Sassuolo il 36enne si accorgeva che l‘auto che aveva superato poco prima l’aveva raggiunto e dopo essere stata “attaccata” al suo mezzo lo superava arrestando improvvisamente la marcia e costringendo il 36enne a fermarsi. Dalla Mercedes scendeva un uomo che incominciava ad urlare verso il malcapitato che a sua volta scendeva per capirei cosa fosse accaduto. Dalle parole il conducente è passato ai fatti prelevando un cutter dallo zaino che aveva in macchina con il quale minacciava il 36enne di Casalgrande che quindi risaliva in macchina ripartendo venendo inseguito sino a Sassuolo dalla controparte che poi desisteva prendendo altra strada. Quindi la denuncia ai carabinieri di Casalgrande che identificavano l’uomo nel 35enne abitante a Reggio Emilia che aveva reagito al sorpasso in maniera peraltro spropositato, ritenendo azzardata la manovra fatta dalla controparte. L’uomo, a cui i carabinieri sequestravano il cutter usato per la minaccia, è stato quindi denunciato.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000
© 2017 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 12 query in 0,260 secondi •