» Appuntamenti - Modena

A ModenaFiere nel weekend tutti pazzi per fiori e animali


Fiori, frutti, ortaggi, animali e perfino gli “aristogatti” dell’Expo Internazionale Felina sono in arrivo a ModenaFiere sabato 3 e domenica 4 marzo per quello che si annuncia un vero fine settimana dall’anima verde per gli amanti della natura. Al gardening e all’amore per gli animali ModenaFiere dedica infatti la sesta edizione di Verdi Passioni e, per il terzo anno consecutivo, il salone Animali dal Mondo con due giornate speciali che per la prima volta si arricchiscono proprio dell’Expo Internazionale Felina.

In esposizione nel padiglione di Verdi Passioni si trovano semi, piante, fiori, bulbi, frutti antichi, piante stagionali, orticole e officinali, attrezzatura, arredi e décor per gli spazi verdi – terrazza, veranda, orto e giardino -, mentre gli animali esotici e da compagnia, e i prodotti per la cura e l’allevamento sono protagonisti nel padiglione Animali dal Mondo dove sono attesi anche i pappagalli per il raduno nazionale “Papparaduno”, in programma nel pomeriggio di domenica.

Verdi Passioni presenta il meglio della floricoltura italiana. Sono presenti in fiera vivai specializzati che propongono rarità botaniche, garden center con le piante e i fiori di stagione, garden designer con nuove soluzioni per la progettazione del giardino e l’allestimento del balcone, e associazioni culturali che tramandano una passione sempre viva. Dal bonsai all’ikebana, dalla rosa ai frutti antichi e fino all’orto alla vecchia maniera, dal trattorino al salotto per esterni, Verdi Passioni è uno scrigno di piccoli tesori, fresco e multicolore a cui anche quest’anno contribuisce Coldiretti con 15 aziende che animeranno il mercato contadino.

Meraviglie della natura si trovano anche nell’area dedicata agli animali. L’area espositiva Animali dal Mondo si amplia e si arricchisce fino a diventare un evento nell’evento e un’esperienza pilota nelle mostre dedicate ai pet. Grazie alla collaborazione con il veterinario Giordano Nardini della clinica Modena Sud e alla presenza e collaborazione di Aba Associazione benessere animale e delle associazioni di tutela degli animali e dell’ambiente, l’iniziativa si qualifica come primo appuntamento a livello nazionale ‘dalla parte degli animali’. Un severo regolamento interno stabilisce le norme per l’esposizione e la cura degli animali in vendita, mentre la presenza dello staff medico veterinario di Nardini durante tutta la durata della fiera garantisce il benessere degli animali, e una qualificata assistenza e consulenza per i visitatori interessati ad approfondire la conoscenza del proprio pet o curiosi di avvicinare e comprendere le esigenze di un nuovo animale prima di introdurlo in famiglia. In vendita ci sono animali esotici, come pesci, uccelli, rettili, tartarughe, e animali da compagnia come cavie, criceti, porcellini d’India e conigli, prodotti e accessori per la cura e l’allevamento. Oltre alla clinica veterinaria, Animali dal Mondo ospita uno stand dedicato al pet design e alla curiosità di quanti desiderano allestire uno spazio domestico ad hoc. Animali dal Mondo sarà anche l’occasione per conoscere le associazioni impegnate nella tutela dell’ambiente e nel benessere degli animali. In fiera saranno presenti Aba Associazione Benessere Animale onlus, Oipa Organizzazione internazionale protezione animale, Earth, Fondazione Cetacea onlus, Follow the Bunny,  Aicdp Associazione italiana cani della prateria, Rat Rescue Italia, Un furetto in famiglia, Associazione culturale ornitologica anagrafe volatili, e il Gruppo Cinofilo Modenese Enci con attività ludiche per i bambini, dimostrazioni di obbedienza e suggerimenti per migliorare l’affinità con il cane.

 

Un ricco programma di incontri punta a coinvolgere i visitatori di Verdi Passioni e di Animali dal Mondo sui temi della manifestazione: corsi sulle tecniche di giardinaggio, i principi dell’orticoltura, la cura del verde e la conoscenza dell’ambiente, dagli insetti che popolano vasi e balconi al rapporto con gli animali da compagnia. Come ogni anno, Verdi Passioni dà spazio anche alla creatività con dimostrazioni e corsi di intreccio, decorazione e allestimento floreale aperti al pubblico, e laboratori didattici per i bambini.  Mentre nell’area Benessere Animale, veterinari ed esperti conduranno incontri gratuiti aperti al pubblico dedicati al pitone reale, al furetto, agli insetti, all’allestimento e alla cura del semenzaio e del terrario.

In contemporanea con Verdi Passioni e Animali dal Mondo, sabato 3 e domenica 4 marzo a ModenaFiere si svolgerà l’Expo internazionale Felina con i Campionati Internazionali ed Europei di bellezza. In gara saranno oltre 500 gatti di tutte le razze provenienti dall’Italia e dall’Europa. I gatti, che saranno presenti per tutta la durata della manifestazione, sono abissini, American Curl, balinesi, British Shorthairs, Bengal, blu di Russia, certosini, Devon Rex, Egyptian Mau, Exotic, Kulian Bobtail, Maine Coons, Neva Masquerade, norvegesi delle foreste, orientali, persiani, Rag Doll, sacri di Birmania, siamesi, siberiani,  Sphynx, gli amatissimi gatti di casa e tanti cuccioli di tutte le razze. All’interno della mostra saranno allestiti anche stand con accessori tecnici, alimentazione, giochi e accessori per i gatti, dipinti, accessori per la casa e il tempo libero rigorosamente “felini”. Un unico biglietto darà accesso a tutti i padiglioni della fiera e permetterà di visitare Verdi Passioni, Animali dal Mondo ed Expo Internazionale Felina. L’ingresso fino a 9 anni è gratuito. Verdi Passioni è organizzata da ModenaFiere con il patrocinio del Comune di Modena. Sponsor dell’evento è Bper.

Orario: 9.30-20

Orario Expo Internazionale Felina: 9.30-19

Biglietti: intero 8  euro; ridotto 6 euro over 65 e titolari ‘Conad Card’ e ‘Carta Insieme’; prevendita on line 6 euro; gratuito fino a 9 anni. In più Conad rimborsa il biglietto d’ingresso: regolamento sul sito www.verdipassioni.it

 

 

Verdi Passioni  e Animali dal Mondo 2018, un programma tutto green

* C’era una volta… l’intreccio delle erbe palustri

La nonna  la chiamava “pavera”. Sono le erbe palustri di cui ancora Mirco Pederzini custodisce e tramanda l’arte dell’intreccio: una tradizione diffusa tra le famiglie di Ravarino e della Bassa modenese.
Sabato 3 e domenica 4 marzo nel pomeriggio, dalle 15 alle 17, si svolgeranno i laboratori gratuiti aperti a 15 adulti e bambini. Per partecipare occorre iscriversi sul posto, il mattino del giorno stesso.

 

*L’orto alla maniera dei nonni

L’Associazione Allevatori e Custodi di Parma Ort Antigh farà il punto sulle fragole: quali varietà, come piantumarle e come travasarle – e illustrerà il concetto di orto sinergico ovvero di orto naturale.

 

* Il verde dagli occhi a mandorla, ikebana, bonsai e origami

Due giorni alla scoperta delle tecniche di decorazione floreale e di coltivazione che arrivano dal Giappone. L’ikebana, ovvero l’arte della disposizione floreale, sarà oggetto di laboratori gratuiti a numero chiuso, organizzati dall’associazione Ukigumo di Modena a cui si deve anche la mostra di ikebana allestita negli spazi della fiera. Il bonsai, ovvero l’arte di creare alberi in miniatura, è una particolare tecnica di coltivazione e potatura nata in Cina ma perfezionata in Giappone, molto apprezzata anche in Occidente. Helen Club Bonsai di Reggio Emilia presenterà in fiera alcuni esempi straordinari e fornirà consulenza gratuita al pubblico. In programma ci sono dimostrazioni gratuite di manutenzione e applicazione del filo.

Per i bambini nello stand di Noctua si svolgeranno i laboratori di origami in carta: cani, gatti e gufi prenderanno magicamente vita.

 

* A spasso tra le rose, dall’acquerello alla potatura

Nel grande spazio curato dall’azienda agricola L’Ippocastano di Modena è prevista l’esposizione di rose antiche e specie rare coltivate con passione da Maria Angela Palmieri che animerà due incontri: il corso potatura delle rose (sabato ore 16,30) e l’approfondimento sulle rose da essenza con la presentazione del nuovo profumo Roserè (domenica ore 15). Mentre nei due giorni di apertura della fiera si alterneranno corsi di decorazione e laboratori creativi ispirati alla regina del giardino: come creare un fiore per decorare i capelli, un oggetto in legno o una ceramica raku,  come trasferire le immagini e riprodurre la natura in fantastici oggetti.

 

* Uncinetto e decorazione

Lo stand Creareinsieme punta sulla creatività: per due giorni le amiche di Lara Vella, Luciana e Layla terrano corsi  e dimostrazioni gratuite di uncinetto e decorazione a tema floreale per creare oggetti, tegole, lanterne, targhe, vasi e cocci, con la tecnica shabby chic e con il trasferimento di immagini.

 

* Giardinaggio e bricolage con OBI

I tecnici e i consulenti di OBI saranno a disposizione dei visitatori per consigli e suggerimenti su piante, macchine, attrezzatura, arredo, irrigazione, progettazione e cura del giardino.

 

* Le api, a Verdi Passioni tutto il bello della natura

Come si allevano le api, come si produce il miele e come lo si utilizza: a queste e ad altre domande e curiosità risponderanno gli esperti dell’associazione Amici dell’ape di Modena impegnati in dimostrazioni gratuite.  Mentre in esposizione ci sarà tutto l’occorrente per l’apicoltura: arnie, melari, porta sciame, sceratrici, smielatori, antichi e e moderni.

 

* Clinica Veterinaria

Nell’ambito di Animali dal Mondo, ModenaFiere in collaborazione con Giordano Nardini, direttore della clinica veterinaria Modena Sud, ospita uno stand speciale dedicato alla salute e al benessere degli animali. Lo spazio presieduto dallo staff medico veterinario della clinica svolgerà consulenza gratuita ai visitatori, fornendo preziosi suggerimenti  su animali esotici e da compagnia.

 

* Pet design, in casa e in giardino c’è qualcosa di nuovo

In collaborazione con Artistic Tamassia, Idroplast, Prandi Vision, Righi Project Green, Anna Berghella titolare dello studio Design4Pet presenta la realizzazione di un giardino a grandezza naturale con tartarughe, pesci rossi e un simpatico cucciolo di doberman, progettato secondo i canoni del Pet Design.

 

* Tutti in sella con Equilandia

Sabato e domenica, dalle 14 alle 19, il Club Ippico Equilandia di Nonantola, in collaborazione con la sezione modenese dell’Associazione Arma di Cavalleria, organizzerà il battesimo della sella: pony e cavallo saranno a disposizione di tutti i bambini.

 

* Piccoli entomologi crescono, i laboratori per i ragazzi

Torna a Verdi Passioni il Gruppo Naturalistico Modenese. Con il Gruppo Modenese Scienze Naturali Aps, l’Orto Botanico e il Polo Museale dell’Università di Modena e Reggio Emilia, il Gruppo organizza laboratori didattici per avvicinare i bambini fino ai 12 anni, alla conoscenza degli insetti e al rispetto dell’ambiente. I laboratori gratuiti sono in programma sabato e domenica, al mattino e al pomeriggio.  L’ingresso alla fiera fino a 9 anni è gratuito.

 

* Bimbi & Natura

Nello spazio Sigem s’impara e ci si diverte con il collage creativo e la semina. I laboratori sono gratuiti e aperti a tutti i bambini. Gli elaborati e il vasetto con la semina potranno essere portati a casa.

 

* Tutti in fattoria

Tornano le Fattorie Didattiche di Modena con uno spazio speciale dedicato ai bambini e alla scoperta della natura con il percorso sensoriale, le sagome animali, il tiro alla mela e i laboratori didattici per bambini a partire dai 5 anni: “Bug Hotel”, “La primavera in testa” , “Il medaglione magico della fattoria”e “Dagli antichi maestri impariamo a disegnare gli animali”. Tutti i laboratori sono gratuiti.

 

* Enci Gruppo Cinofilo Modenese, gioca con il cane

Attività ludiche per i bambini, dimostrazioni di obbedienza e tanti utili consigli per migliorare il rapporto con il cane.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000
© 2017 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 28 query in 0,539 secondi •