» Ceramica - Economia - Sassuolo

Kerakoll Spa: 60mln di euro nel distretto di Sassuolo nei prossimi 5 anni


Cresciamo all’estero, sottolinea l’AD, ma rimaniamo ancorati all’Italia e al nostro territorio dove investiremo 60 mln/euro.

Il Gruppo Kerakoll, leader mondiale nei materiali ecosostenibili per la bioedilizia, sta attuando un forte piano di espansione sul mercato brasiliano con acquisizioni e investimenti strutturali, per un totale di oltre 25 mln/euro investiti nel biennio.

L’azienda ha finalizzato l’operazione di acquisizione del 100% del capitale sociale di Cimentolit Industria e Comercio de Argamassas ltda, società attiva nella produzione e vendita di materiali per la posa di ceramica e pietre naturali. La società, con headquarter a Santa Barbara d’Oeste, Stato di S. Paolo, ha uno stabilimento produttivo a Charqueada, sempre nello stato di S. Paolo, con fatturato di 14,5 mln/euro, circa 150 collaboratori e più di 1.000 clienti.

L’acquisizione di Cimentolit rientra in una più ampia strategia di penetrazione sul mercato brasiliano. In quest’ottica Kerakoll ha annunciato un ambizioso piano di investimenti per oltre 25 mln/euro per il biennio 2018/2019 con l’obiettivo di diventare il punto di riferimento per progettisti e grandi committenti che sempre più sono alla ricerca di tecnologie green e a basso impatto ambientale.
In particolare:

Acquisizione di Cementolit per 12 mln/euro
Progetto di ampliamento e ammodernamento dello stabilimento Cementolit in linea con gli standard Kerakoll per 3 mln/euro
Realizzazione di un nuovo stabilimento produttivo all’avanguardia per 6 mln/euro. La struttura, i lavori sono già avviati, ha sede a a Jundiai nello stato di S. Paolo, vicino alla capitale, si estende su una superficie complessiva di circa 5.000 mq e avrà una capacità produttiva a regime di 40.000 Tonn/anno con 60 dipendenti.
Costruzione di un laboratorio Ricerca&Sviluppo per 4 mln/euro che rappresenterà il punto di riferimento per lo sviluppo di soluzioni tecnologiche sostenibili.
Gian Luca Sghedoni, Amministratore Delegato del Gruppo Kerakoll, ha dichiarato: “Il Brasile è un grande paese, un mercato di consumatori di oltre 200 milioni di persone, di fatto le dimensioni di un sub-continente. Non solo. Il Brasile rappresenta per noi un “hub” per l’ingresso in tutta l’America Latina. Per questo motivo abbiamo lanciato un ambizioso piano di investimenti che ci permetterà di diventare un punto di riferimento per quei mercati”.

“Lo sbarco in Brasile – continua Sghedoni – rientra nei nostri piani strategici di crescita a livello internazionale. Abbiamo stimato investimenti pari a 100 mln di euro per il prossimo triennio. La scorsa estate abbiamo finalizzato l’acquisizione di un importante player del mercato inglese e stiamo valutando alcune opportunità nel continente asiatico”.

Nel 2017 il fatturato del Gruppo Kerakoll si è attestato a 420 mln/euro, con una quota export del 45%. L’obiettivo è di raggiungere nel triennio, grazie alla politica di acquisizioni, una quota che superi il 50%.

“Guardiamo con interesse ai mercati esteri – conclude Sghedoni – ma rimaniamo un’azienda fortemente ancorata all’Italia e al nostro territorio. Infatti, nei prossimi 5 anni investiremo 60 milioni di euro nel distretto di Sassuolo per la rigenerazione industriale di un ex sito produttivo di ceramiche e per la costruzione del nostro nuovo centro direzionale, che chiamerò Kerakoll Park e che sarà “firmato” da uno dei nomi più noti dell’architettura internazionale”.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000
© 2017 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 31 query in 0,453 secondi •