» Bologna - Cronaca

Il corpo senza vita di un giovane afghano rinvenuto sull’A14 nel bolognese


Il corpo senza vita di un uomo, poi identificato in un afghano di 26 anni, è stato trovato verso mezzanotte sul ciglio dell’autostrada A14, carreggiata nord, nel Bolognese, tra i caselli di Imola e Castel San Pietro Terme. L’uomo quasi certamente è stato investito.
Il corpo è stato segnalato da un camionista L’uomo, che aveva addosso i propri documenti, vestito con una maglietta a maniche corte e pantaloni, custodiva un foglio delle autorità greche che attestava la sua richiesta di ottenere lo status di rifugiato. Gli investigatori sono convinti che si tratti di un investimento e tra le ipotesi c’è quella che il ragazzo possa aver viaggiato attaccato ad un camion, e che poi sia caduto rimanendo travolto dal mezzo. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale che ha avviato accertamenti.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000
© 2017 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 30 query in 0,533 secondi •