» Economia - Modena

Modena: una convenzione per minimizzare i costi delle imprese di costruzione


Quanto potrebbero risparmiare le imprese del settore costruzioni se potessero utilizzare i materiali che, ad esempio, sono in sovrappiù in un cantiere vicino?

In altre parole, quanto risparmierebbe un’impresa che, al lavoro in un cantiere di Finale Emilia, avesse la possibilità di individuare materiale o macchinari eventualmente disponibili in un cantiere vicino, senza doverlo andare ad acquistare chissà dove?

La considerazione è venuta in mente a Rodolfo Brandi, imprenditore edile di Pesaro, che è passato immediatamente dall’idea ai fatti, realizzando un portale che permette alle aziende del settore di “condividere” i rispettivi cantieri, i magazzini, per risparmiare (anche in termini di inquinamento) nei trasporti e negli approvvigionamenti.

Una soluzione che è stata fatta propria da CNA, che ieri ha firmato una convenzione che consentirà alle oltre duemila imprese associate del settore di usufruire gratuitamente, per tutto il 2018, di questo portale che di fatto crea una rete di magazzini e cantieri.

Edilmag, infatti, è uno strumento digitale che permette di creare un inventario del proprio magazzino, compreso di tutte le scorte e delle attrezzature, e di metterlo in rete. Attraverso la geolocalizzazione trovare i prodotti più vicini alle sedi degli appalti di costruzione diventa facile. In questo modo non solo diminuiscono i costi ma, riducendo il trasporto di materiale e macchinari, si tutela anche l’ambiente. Il portale, che è anche una app per favorire la ricerca in mobilità, consente di conoscere i colleghi del settore delle costruzioni civili che non saranno più solo competitori, ma diventeranno veri e propri collaboratori.

“Ho pensato di guardare con attenzione l’edilizia e ciò che l’innovazione tecnologica può offrire a questo settore. – spiega Rodolfo Brandi, fondatore della rete Edilmag – Da qui nasce l’idea di creare un portale che mette in contatto tutte le ditte di costruzione, le loro rimanenze di magazzino e le loro attrezzature. In questo modo è possibile spostarsi su tutto il territorio italiano limitando i costi di approvvigionamento materiali”.

“La partnership tra CNA e Edilmag è un’opportunità importante per le imprese associate. – sottolinea Giorgio Falanelli, responsabile area politiche settoriali di CNA – “Per tutto il 2018, i soci di CNA Modena potranno godere della convenzione e provare questa declinazione tutta particolare della sharing economy, un caso pratico di come l’economia della condivisione possa avere ritorni concreti per il nostro sistema economico e le nostre imprese.”




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000
© 2017 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 12 query in 0,218 secondi •