» Bassa modenese - Modena

A Soliera la 22ª edizione de Il Profumo del Mosto Cotto


Domenica 15 ottobre Soliera ospita la 22ª edizione de “Il Profumo del Mosto Cotto”, la festa autunnale che celebra le tradizioni enogastronomiche, la storia e la cultura contadina del territorio modenese, promossa dall’Amministrazione comunale e dalla Fondazione Campori, in collaborazione con la Compagnia Balsamica, l’associazione locale per la valorizzazione dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, e con Civico 1, l’associazione dei commercianti.
La manifestazione vivrà due momenti di anteprima sabato 14 ottobre, con la presentazione alle 17 del “Quaderno delle feste e delle ricorrenze” a cura di Azzurro Manicardi e del Centro Studi Storici Solierese, e con la cena contadina presso la parrocchia di San Giovanni Battista.
Domenica 15 ottobre, di buon mattino, non più tardi delle 8, piazza Lusvardi sarà già animata dai volontari che si dedicano alla cottura del mosto d’uva nei tradizionali fugoun a legna. Ma sarà tutto il centro storico solierese a mettersi in moto per una giornata all’insegna della festa e dello stare insieme.
Per tutta la giornata, lungo le vie del centro storico, si potranno ammirare le esposizioni di auto e moto storiche, a cura dell’Historic Motor Club e del Moto Club Oca Bigia di Soliera. Chi attraverserà piazza Fratelli Sassi farà un tuffo nel passato, grazie alle attività proposte dall’associazione Mantova Medievale, mentre i bambini più piccoli saranno impegnati nella pigiatura dell’uva (a cura di Ceas Terre d’Argine) e nei laboratori di linguaggio espressivo a cura dei Nidi Roncaglia e Arcobaleno. Non mancheranno i punti informativi delle maggiori associazioni di volontariato: Avis, Auser, Croce Blu, Il Pane e le Rose, etc.
Intorno a mezzogiorno, in piazza Lusvardi, si potrà assaggiare un tipico piatto autunnale contadino: i maltagliati con fagioli. Alle 10, presso il centro culturale Mulino, si inaugurerà la mostra di quadri di Don Eleuterio Gazzetti, ex parroco di Sozzigalli, mentre a partire dalle 10.30 Andrea Barbi animerà la sua diretta televisiva del programma “Ci vediamo in piazza”, il cui palinsesto prevede anche l’inaugurazione del defibrillatore automatico, all’esterno del Nuovo Cinema Teatro Italia.
Nel pomeriggio sono in programma il concerto della Campori Big Band, la premiazione dell’8ª Gara del Nocino fatto in casa, con i premi consegnati dalla Presidente dell’Ordine del Nocino modenese Vania Franceschelli, e l’inaugurazione della nuova sede dell’Auser, in via Palazzina, angolo via Grandi.
La partecipazione a determinate attività, quelle con un risvolto virtuoso per il volontariato e la comunità, consentirà inoltre di ricevere gli Ecopunti.
Per maggiori informazioni: 059.568580-81




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
© 2017 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 11 query in 0,357 secondi •