» Appennino Reggiano - Cronaca - Reggio Emilia

Cavola di Toano, i carabinieri sventano furto recuperando 300 forme di Parmigiano Reggiano


furto-cavolaAvevano riempito il camion con circa 300 forme di Parmigiano Reggiano prelevate dal caseificio di via Argentina nella frazione Cavola del comune di Toano, nell’Appennino reggiano, e si apprestavano ad uscire dal piazzale, quando gli abbaglianti di una gazzella dei carabinieri li ha sorpresi nel bel mezzo della notte. Impossibilitati a seminare i militari, dato il mezzo ed il carico, i malviventi hanno preferito scendere dal camion, poi risultato rubato in provincia di Foggia, per scappare a piedi nei campi. Questo quanto accaduto questa notte intorno poco prima delle 4,30 con i Carabinieri della Stazione di Toano e del Nucleo radiomobile della Compagnia di Castelnovo Monti che hanno recuperato l’intera refurtiva costituita da circa 300 forme di parmigiano reggiano e lo stesso camion rubato per un valore di oltre 250mila euro. Dal sopralluogo effettuato sul posto è emerso che chi stava per portare a termine il colpo fa probabilmente parte di una banda di professionisti nei furti in caseifici che per entrare all’interno del magazzino della latteria sociale hanno segato le sbarre, coprendo poi con della stagnola i sensori di allarme e operando così in tutta tranquillità. I carabinieri si trovavano nella zona del caseificio poiché già in allerta da diverse ore: la notte precedente, infatti, due analoghi colpi in caseifici della Bassa reggiana erano saltati a causa dei sistemi d’allarme adottati: in un caso, dopo aver praticato un foro nel muro attiguo al magazzino, i ladri hanno dovuto desistere per la presenza dei sensori; nel secondo, invece, a fare abortire il colpo è stato l’allarme collegato alla caserma dei carabinieri che intervenuti sul posto hanno messo in fuga i ladri. E’ tuttora in corso la caccia all’uomo in tutto l’Appennino reggiano e non solo, l’ipotesi a cui ora stanno lavorando gli inquirenti è che a tentare i tre colpi sia stata la stessa banda. Riscontri nel senso si potranno avere dalla comparazione delle impronte digitali rilevate.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie - Parma 2000 - Scandiano 2000
© 2019 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 16 query in 0,518 secondi •